foamy
foamy

Nick

«Acid.. che?? Squali? Ma in che razza di blog sono capitato» potrebbe dire uno aprendo questo sito. Chi mi conosce da un bel po’, sa che AcidS76 è il mio nickname (un soprannome detto in termini semplici e comprensibili). Un nickname è qualcosa che ti deve rappresentare e nel corso degli anni ne ho cambiati tanti: il primo con cui mi feci conoscere al pubblico fu sotto lo pseudonimo EP¡CURO (non ho scritto male, quella che dovrebbe essere una “i” è un punto escalamativo al contrario) perché era l’epoca in cui studiavo il filosofo greco Epicuro e per gioco decisi di assumere tale soprannome. Passano gli anni ed abbandono tale nick, arriva il turno del primo Acid, quello che va sotto il nome di AcidStorm. Qui i commenti si sprecavano ogni volta che mi presentavo così, soprattutto in chat, perché la gente pensava che io fossi uno che si faceva di acido, un impasticcato, etc… Il nick invece nasce dall’unione, appunto, delle parole Acid e Storm. La parola Storm la scelsi a seguito di una discussione con una ragazza (gira che ti-rigira, sempre una donna in mezzo…) che mi dette una bella fregatura: io ero così adirato e amareggiato che avrei voluto essere una tempesta per radere al suolo quello che trovavo sul mio cammino. Però questo pezzo di nome da solo non mi piaceva, non mi dava l’idea di un nome “fico”, di quelli che restano impressi così, arriva Acid che nasce perché in quello stesso periodo stavo giocando a Resident Evil e tra le armi che si potevano usare in questo gioco c’erano i proietti acidi che erano belli letali. Così mi dissi: «dai che figata, ho trovato il pezzo mancante per il mio nick!» e così, messi insieme i pezzi, nasce AcidStorm. Passano altri anni, si cresce e c’è una nuova evoluzione nel nick, arriva la fase del secondo Acid, quella in cui la parola Shark prende il posto di StormShark, ossia squalo in inglese, mi venne assegnato – forse suggerito involontariamente – da un mio caro amico che, vista la mia perenne attività, il mio non essere mai fermo come gli squali, i quali non possono stare fermi altrimenti non respirano, ritenne interessante chiamarmi squalo. Come nel caso di Storm, anche questa paola, da sola, non suonava bene, così ho conservato la prima parte del vecchio nome e così è nato AcidShark! Passano altri anni, ed ecco un nuovo cambiamento di nick, in cui fondere la natura combattiva ed impetuosa di Storm insieme a quella frenetica e di perenne mobilità di Shark. Ormai la parola Acid mi piaceva e suonava anche bene come diminutivo dei due nick ma dovevo trovare un modo per conciliare questa duplice natura. C’ho pensato un po’ e, banalmente, la soluzione più semplice per risolvere la questione, era di usare la S, lettera con cui inizia sia Storm che Shark. Ecco trovata la seconda parte del nick e per qualche tempo, AcidS è stato utilizzato in via ufficiosa ma sentivo che mancava qualcosa, così aggiunsi anche le ultime due cifre del mio anno di nascita, ossia 76. Arriviamo così all’ultimo (per ora) atto della mia ricerca di nick con AcidS76 ed è per questo che in questo blog compare tale soprannome ma non perché ho perso la ragione (ok a volte la perdo, per molti motivi) 🙂 Spero di aver illustrato, ai più curiosi, un po’ l’evoluzione del nick tenendo conto che veramente poche persone sanno quale è stato il cammino del mio soprannome. Non escludo però che, trattandosi di un cammino evolutivo, un domani stravolga nuovamente il nick ma in quel caso, sarete puntualmente aggiornati su questa pagina! Dopo tutto, questo sito vuole essere una vetrina per tutto quello che mi riguarda, trattando gli argomenti con toni spesso informali e scherzosi, non prendendosi troppo sul serio. 😎

Ultimo aggiornamento: venerdì 24 giugno 2011 alle 22:48:43

Permalink pagina: http://blog.carlopoliti.net/info-e-contatti/nick/

foamy
foamy
SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline