foamy
foamy

Ricordando i miei occhiali Ray Ban

Data primo inserimento: domenica 21 agosto 2011 alle 0:50:30

Si può essere tristi per un paio di occhiali da sole? Beh un po’, soprattutto se si rompono dopo 16 anni di utilizzo: i miei gloriosi Ray Ban, modello RB W 2964, hanno deciso di andare in “pensione” qualche giorno fa, in data 18/08/2011.
Chi mi conosce da almeno 16 anni, me li ha sicuramente visti indossare, sia col sole che nelle brutte giornate grigie e a volte anche in notturna, questo perché ero diventato totalmente affezionato ai miei occhiali, da non staccarmene mai. Mi hanno accompagnato in quasi metà della mia vita, hanno vissuto con me moltissimi momenti sia felici che meno lieti e sono sempre stato il mio vanto. Oggi pomeriggio, terminata la “veglia funebre” ho trovato un degno sostituto dei miei compianti occhiali, anche lui marcato Ray Ban ma più moderno e con lenti ancora più scure. Mi è stato detto che forse è possibile riparare i miei vecchi occhiali, sempre se risultano ancora in produzione ma non ha dato grandi speranze. Chissà, forse potrò aggiustarli ma per ora, mi godo i nuovi occhiali, abituandomi ai nuovi colori (beh, alla penombra), sperando durino come gli altri!

Ultimo aggiornamento: domenica 21 agosto 2011 alle 1:06:51

Categoria: Di tutto di più | 0 commenti »
Tag:
Permalink articolo: https://blog.carlopoliti.net/2011/08/21/ricordando-i-miei-occhiali-ray-ban/

Segui i commenti tramite RSS 2.0 feed. Lascia un commento, oppure un trackback dal tuo sito.

« (precedente) | Home | (successivo) »

foamy
foamy