foamy
foamy

Spamma qua, spamma là

Data primo inserimento: venerdì 24 settembre 2010 alle 0:03:14

Mi chiedo perché tutti i giorni devo perdere quei 5 minuti buoni a guardare le statistiche di accesso e segnarmi indirizzi IP di gente strana che visita il mio blog e che tenta di scrivere falsi commenti (quindi si tratta di bot) oppure effettua visite assurde a pagine quali il mio guestbook (sarei contento se qualcuno ci scrivesse davvero!) a distanza di pochi secondi. Poi ci sta un “affezionato” che tutti i giorni, più volte al giorno, mi visita ma non fa nulla, mi pare si limiti solo a guardare la home; il bello è che arriva a me tramite Google. A tale persona vorrei dire che tal momento che sei “uno di famiglia”, perché non ti metti il mio indirizzo tra i preferiti? Ormai lo visiti tutti i giorni, lo dovresti conoscere quasi a memoria. Non sono uno che, come avrai visto, aggiorna in continuazione la pagina ma spero presto di farlo con nuovi post e se ti interessa qualcosa in particolare, chiedi. Mi piacerebbe sapere chi sei, quindi se fatti vivo. Via torniamo a fare pulizia, segnamoci altri indirizzi da bloccare, così da allungare la lista!

Ultimo aggiornamento: venerdì 24 settembre 2010 alle 0:03:14

Categoria: Di tutto di più | 2 commenti »
Tag:
Permalink articolo: https://blog.carlopoliti.net/2010/09/24/spamma-qua-spamma-la/

Segui i commenti tramite RSS 2.0 feed. Lascia un commento, oppure un trackback dal tuo sito.

« (precedente) | Home | (successivo) »

foamy
foamy